Il sapore dei miei viaggi: un anno in cucina…

14 pensieri su “Il sapore dei miei viaggi: un anno in cucina…”

  1. Ciao, attraverso i temi di Monica si scoprono anche tanti autori diversi. Hai ragione, il cucinare per gli altri diventa un motivo in più per cucinare e per dare sfogo alla creatività culinaria. Un bel viaggio e quanti bei piatti. Ciao

      1. Ciao Ile eccoti qui. Ti avevo già notata tra i commenti di Monica. Ciao, si ho partecipato anch’io: come non farlo le iniziative di quel vulcano di donna sono sempre così interessanti. Ciao sarà un piacere ritornare.

  2. ovvero la sua valenza sociale e di festa. E facendolo ci hai pure portati in giro per il belpaese, quindi non posso che ringraziarti.
    Un’ultima cosa: quando verrò in Sardegna, mi darai l’indirizzo dell’amica di tua mamma, vero???

    1. sono felice di averti stupita… 🙂
      sai, io sono una di quelle persone che se devono mangiare da sole, vedono il momento del pasto come una perdita di tempo, qualcosa da consumare velocemente per poter fare altro…in compagnia, invece, è una festa: adoro cucinare e mangiare, specie i miei piatti preferiti…perciò, era l’unico modo attraverso il quale avrei potuto raccontarvi il rapporto tra i miei viaggi ed il cibo! 😉
      ps: dall’amica di mamma, ti ci porto io! 😀

  3. Ile, questa volta mi hai sorpreso davvero. Da praticante di Tai-Chi, per me la vità è IL viaggio, quindi sei completamente in tema. Ma quello che mi è piaciuto di più è stata la tua idea di valorizzare un altro aspetto ddedccibo,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...